Master Didattica Materiali Contatti Forum

 

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il Master ha durata annuale per complessive 635 ore (pari a 60 CFU), di cui 360 di lezioni frontali, esercitazioni e seminari, 275 ore di tirocinio presso Soprintendenze, Musei e enti convenzionati italiani e stranieri.

L'articolazione dei crediti all'interno del Master sarà la seguente:

·         48 crediti riservati alla attività didattica frontale ( per un totale di 360 ore);

·         11 crediti riservati all'attività di stage (275 ore di tirocinio presso istituzioni, musei, enti nazionali e internazionali convenzionati) ;

·         1 credito attribuito alla prova finale;

per un totale di 60 crediti formativi universitari.

MODALITA' DI FREQUENZA

Le attività didattiche del Master (MaSCAOr) si svolgeranno dal lunedì al giovedì dalle ore 14 alle ore 18  a Palazzo Bernardo Favero, San Polo 1977, Venezia (Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Vicino Oriente – Sez. Archeologica).

Si prevede la frequenza obbligatoria alle lezioni frontali per 270 ore, pena la decadenza della validità del Master (presenza in aula del 75%).

CALENDARIO DELLE LEZIONI

La presentazione del Master agli studenti si terrà presso l’Aula Magna dell’Ateneo Veneto il 14 dicembre 2005 ore 11.00.

Le lezioni avranno inizio il 16 gennaio 2006 e si concluderanno il 9 giugno 2006.

14 – 25 aprile interruzione per Pasqua

Per il conseguimento del titolo di Diploma di Master è previsto il superamento di una prova scritta al termine delle lezioni in aula. Nel mese di ottobre 2006 lo studente dovrà discutere un elaborato di ricerca dopo l’esperienza di stage che concluderà l’intera attività.

ELENCO DEGLI INSEGNAMENTI

MODULO 1: insegnamenti tematici (10 crediti):

Storia dell’oreficeria classica

Storia dell’oreficeria tardoantica

Storia dell’oreficeria bizantina

Storia dell’oreficeria medievale

Storia dell’oreficeria moderna

Storia dell’oreficeria contemporanea

       MODULO 2: formazione tecnica e metodologica (15 crediti):

Oreficeria liturgica

Le principali tecniche

Le fonti letterarie

Le fonti archivistiche

La lavorazione dell’avorio e l’oreficeria

Oreficeria e moda

Le pietre preziose

Chimica dei metalli preziosi

La glittica

       MODULO 3: esercitazioni e laboratori (15 crediti):

Esercitazioni di schedatura ICCD

Esercitazioni di schedatura museale e per cataloghi di mostre

Esercitazioni sulle tecniche di restauro

Laboratorio orafo: gli smalti

Laboratorio orafo: la fusione e la trafilatura

Laboratorio dell’Associazione Orafi di Venezia

Disegno e museologia dell’arte orafa

Il tesoro della Scuola di S. Rocco

Urushi e oro: tecnica e motivi decorativi della lacca giapponese

MODULO 4: marketing del prodotto orafo (8 crediti):

Economia e gestione delle imprese

Principi di marketing

Strategie di prodotto

 

STRUTTURA DIDATTICA

L'organizzazione didattica e il coordinamento sono affidati al Collegio didattico. Il Collegio didattico è composto da 5 membri di ruolo dell'Università Ca' Foscari di Venezia:

§         dott.ssa Michela Agazzi (Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici)

§         prof. Vincenzo Fontana (Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici)

§         prof. Sergio Marinelli (Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici)

§         prof. Nico Stringa (Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici)

§         prof.ssa Giordana Trovabene (Università Ca' Foscari di Venezia, Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici)

e da 2 membri esterni:

§         dott.ssa Anna Maria Spiazzi (Soprintendenza PSAE del Veneto)

§         dott. Antonio Girardi (direttore del Centro Produttività Veneto)

 

ELENCO DEI DOCENTI

Agazzi Michela (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Barral i Altet Xavier (Université de Rennes 2, Francia)

Biscontin Guido (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Canuti Gabriele (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Capitanio Antonella (Università di Pisa)

Chiari Agnese (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Cisotto Mirella (Comune di Padova, Settore cultura)

Collareta Marco (Università di Bergamo)

Concina Ennio (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Davanzo Poli Doretta (Università Ca’ Foscari di Venezia)

De Luigi Angela (Orefice veneziana)

Magani Fabrizio (Soprintendenza PSAE del Veneto Orientale)

Marinelli Sergio (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Mattiello Corinna (Restauratrice specializzata in metalli)

Molino Luisa (direttrice dell’Istituto Selvatico di Padova)

Nardelli Bruna

Nardi Alberto (Oreficeria Nardi)

Piglione Cinzia (Università di Milano Bicocca)

Rigoni Chiara (Soprintendenza BAPPSAE per le province di Verona, Rovigo e Vicenza)

Spadavecchia Fiorella (Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Veneziano)

Spiazzi Anna Maria  (Soprintendente PSAE del Veneto Orientale)

Tomasi Michele (Scuola Normale di Pisa)

Trovabene Giordana (Università Ca’ Foscari di Venezia)

Venturelli Paola (Università di Parma)

Vescovi Tiziano (Università Ca’ Foscari di Venezia)